A proposito di Paul

A proposito di Paul

Ho preso in prestito le domande della rubrica PERSONE BELLE CHE FANNO BELLE COSE della mia Ami Fallita ma Tenera, per intervistare un brand 100% Made in Italy a me molto caro, Paul Mémoir 

Paul Memoire

Da grande estimatrice di giovani imprenditori in generale, di moda nello specifico e del made in italy come life style, non potevo che appassionarmi alla BELLA avventura che stanno vivendo questi giovani ragazzi reggiani che nel non lontano 2014 hanno creato la linea di Knitwear di alta qualità, dalle linee essenziali e basic, a mio parere molto cool e raffinata.

12631146_10208611419032009_1691204808_o Paul Memoire Paul Memoire

Reduci dalla loro prima esperienza al Pitti Uomo, dove uno stand in Black & White con polkadots e stripes, loro immancabili marchi di fabbrica, ha spiccato per la sua semplice eleganza, hanno comunque trovato il tempo per due chiacchiere col Comò.

Paul Memoire

Ciao! Chi siete?

Paul Mémoir è un brand di maglieria da uomo che vuole puntare sulla qualità, sui filati pregiati, presentando capi con lavorazioni esclusive, applicazioni manuali in onore della grande tradizione artigiana dei maglifici. Insomma ci crediamo molto!

Paul Memoire
Cosa c’è nel vostro cassetto? 
Nel nostro cassetto potresti trovare una bombetta, un calzino rigato e uno a pois, un album di fotografie, una rivista senza parole, una piantina grassa che non ha bisogno di cure e una rosa per ogni occasione.

Qual è la cosa che vi ispira di più?

La nostra ispirazione nasce da una volontà di rivisitazione continua: amiamo le icone e i pattern, amiamo le cose profonde e superficiali, i tessili, amiamo toccare con tutti sensi e vedere con la mente. Siamo sempre pronti a lasciarci incantare.

Domanda banale ma appropriata dato che siamo un Comò, qual è il vostro sogno nel cassetto?
Un mondo di gente con indosso un capo Paul Mémoir.

 

Paul Memoire Paul Memoire Paul Memoire Paul Memoire
Cosa butteresti e cosa invece vorresti avere dentro al cassetto del vostro comò? 
Non buttiamo via niente, perché da tutto s’impara: siamo accumulatori di bellezze e di rischi.

Cosa fate di BELLO insieme?

Ci piace testare i gusti delle persone, ci piace trovarci di notte e parlare dei nostri progetti, amiamo confrontarci con un bicchiere di vino e un portatile sul tavolo, valutare i rischi e proporre sempre nuove idee. La bellezza in questo è ovviamente nel risultato.

Paul Memoire

Com’è nato il vostro progetto?
Se le cose che voi amate le conservate in un comò, noi abbiamo dovuto riporle con cura in un trolley e portarle in giro per farle conoscere e insegnare alle persone ad apprezzarle come noi apprezziamo farle. La nostra storia nasce come progetto possibile e rischioso, un progetto in cui abbiamo creduto, siamo veramente nati nel salotto di casa, pianificando con i nostri mezzi ogni mossa, presentandoci nei più importanti stores con il trolley nel baule e con la forza di credere che ogni tentativo era da provare.

Che progetti nuovi avete in cantiere?
Dopo il lancio del marchio legato alla maglieria, vorremmo arrivare a proporre un nostro total look mantenendo intatta la nostra identità, stiamo prorpio studiando l’approccio che più si addice al nostro stile.

Ci consigliate qualcuno o qualcosa di BELLO?
Siamo in piena campagna promozionale: vi consiglio Paul Mémoir!

Paul Memoire - Pitti Uomo Paul Memoire - Pitti Uomo

Leave a Comment