E se mi vergogno ad andare in bici?
Permalink

E se mi vergogno ad andare in bici?

Oggi ho un peso sul cuore a cui sto cercando di dare una spiegazione ed esaminarlo per renderlo un insegnamento, un qualcosa di utile, magari pure condivisibile su un blog, e rieccoci qua. D’ACCORDO, sto chiaramente esagerando, immagino già occhi che roteano verso il soffitto nel leggere la causa di…

Continue Reading →

La cultura pop della nostra infanzia
Permalink

La cultura pop della nostra infanzia

Si litigava; i professori dicevano: “Non usate riferimenti alla cultura pop, primo: perché sono banali e stupidi, e secondo: perché rendono datato quello che scrivete”. E però è come dire… insomma, non so come la pensi tu, che tipo di cose fai. Ma io e molti degli altri giovani scrittori…

Continue Reading →

Odio: arriva la nuova minaccia ambientale
Permalink

Odio: arriva la nuova minaccia ambientale

Negli ultimi mesi le luci sono tutte puntate sulla plastica. Qualcosa si sta muovendo e la crescente attenzione alla salvaguardia dell’ambiente ci fa ben sperare per il futuro. Un altro grande nemico, però, minaccia il nostro pianeta, subdolo come un Cotton fioc gettato nel wc, dannoso come i resti di…

Continue Reading →

Odio manifesto: disprezzare l’altro in 4 semplici passaggi
Permalink

Odio manifesto: disprezzare l’altro in 4 semplici passaggi

Se sei convinto che la cosa più utilizzata, in questi ultimi mesi, sia l’Assistente Google, ti sbagli di grosso. La nuova moda, che sta soppiantando gli outfit vintage e le sneaker in edizione limitata, si chiama “odio” e si indossa a suon di “Criminale!”, “Tornatene a casa!” e “Che guardi?…

Continue Reading →

Diario d’esistenza: scoprire la propria Isola Felice
Permalink

Diario d’esistenza: scoprire la propria Isola Felice

Quante cose avrei voluto non portarmi dietro nel viaggio per arrivare a Sperlonga. Tutte le volte che devo andare gli altri mi dicono di non scordarmi niente, e con fare saggio proiettano l’accurata implicita disamina dei miei difetti a luci spente sul mio corpo. Guardo il bagagliaio vuoto della mia…

Continue Reading →

Ieri ho rigiocato con la Wii dopo anni
Permalink

Ieri ho rigiocato con la Wii dopo anni

In questo periodo sono un po’ annoiato e un po’ stanco – sarà l’anno nuovo che porta aspettative che non vogliamo deludere pur sapendo che probabilmente accadrà –, mi alzo la mattina e okay, faccio le mie solite cose ma mi sento un po’ vuoto, come se non avessi voglia…

Continue Reading →

Dell’anno che è stato, dell’anno che verrà – i bilanci di Maria Elena
Permalink

Dell’anno che è stato, dell’anno che verrà – i bilanci di Maria Elena

È scrivendo a qualcuno che talvolta comincia una generosa dose di bilanci, e così pure una straordinaria canzone written and directed by Lucio Dalla. Così pure è iniziata la mia vita da quando ho imparato ad usare le mani e la penna, e allo stesso modo inizia ogni anno da…

Continue Reading →