Marika & Maria Elena | I Featuring di Fotografia Europea 2018

Marika & Maria Elena | I Featuring di Fotografia Europea 2018

Dormiveglia: a Fotografia Europea 2018 Marika e Maria Elena ci lasciano assaporare l’attimo del risveglio in cui è tardi per sognare, ma presto per cominciare.

Marika, @marikamarangella, si descrive come pugliese dal cuore indie e l’animo pop, anche se da poco ha abbandonato le cozze per far spazio ai tortellini. A Bologna sembra essere ormai di casa, ecco perché ne ritrae spesso le vie, i portici, i passanti e perché no, ogni tanto anche qualche tipico umarell.
Proprio dalla passione per strade e persone è nata la sua seconda galleria @showmethestreet, un progetto fotografico che cattura la vera essenza delle città sparse nel globo. Perché se davvero si vuol essere parte del mondo non sono i grandi monumenti che fanno la differenza. Sono le persone, quelle che ti passano accanto e sanno trasmettere, tramite le loro gestualità, che quella per loro è casa.

Fotografia Europea 2018 Comò Mag.

Maria Elena, in arte Dolly Haze o @mariaelenaevan, scrive lettere. Lettere d’amore che ci parlano di rapporti travagliati, finiti, rianimati, distanti, ma che non sono mai state spedite. Forse perché la persona destinata alla lettura è un po’ lei stessa, forse un po’ lo siamo tutti noi. Ma forse abbiamo bisogno di leggere quelle parole per capirci e realizzare che, in fondo, il romanticismo non è morto: è soltanto racchiuso in una busta senza francobollo.

Fotografia Europea 2018 Comò Mag.

Ecco perché a Fotografia Europea 2018 per Comò Mag. se Marika riesce a racchiudere in uno scatto una potenziale nuova storia è Maria Elena che, con le sue parole, questa storia la rende concreta.

Leave a Comment