Copertina

Cara mia tempesta, vertigine e valanga – del fare cose assolutamente vere | Lettere mai spedite

Cara mia tempesta, vertigine e valanga,forza scardinante di inspiegabile natura, ti scrivo, ancora. Ti scrivo perché non so come si

Lettere mai spedite

Cara nube inquieta che sei primavera | Lettere mai spedite

Vivere con dignità, morire con dignità, fiorire in libertà. Questa è la storia di te che non esisti nell’assenza, cara

eye

Caro sogno che risogno | Lettere mai spedite

Caro inespresso, represso, passeggiante disattento, malpensante e mai colpevole. Caro primo sguardo, aprifila di molti ammacchi, ricordo e sogno ricordato,

Copertina_05

Ti lascio per qualcun altro e quell’altro sono io

Quand’ero ancora molto piccola per questo mondo ma non troppo piccola per saper leggere, nella mia larga famiglia fatta non

Lettere mai Spedite Comò Mag.

Caro che vieni da questa vecchia lettera | Lettere mai spedite

“Stesi nell’erba tra i fiori di campopersi a narrarci future fortunecoi sensi colmi di voglia di vitain tasca solo speranza

Un anno da non restituire | i bilanci di Maria Elena

Un anno da non restituire | i bilanci di Maria Elena

Vivere non è una cosa semplice. Nessuno mi ha chiesto di riassumere il 2020 con una frase, ma questa è

Caro Jones, del mio bisogno di incontrarti | Lettere mai spedite

“Caro Jones – del mio bisogno di incontrarti“ | Lettere mai spedite

Caro Jones, Spero che questa lettera ti raggiunga prima di Natale. È difficile fidarsi dei servizi postali in un mondo