Come mi organizzo | Cose da Totta

planning

La vita è complicata.
Ti è mai capitato di dimenticare cose importanti, mancare appuntamenti, avere la casa sottosopra, sentirti dentro a un groviglio di impegni senza via d’uscita?
L’ansia sale e ti sembra di non riuscire a non portare a termine tutto?
Arrivi sempre in ritardo?
Ecco, io mi sento spesso così,  tranne il fatto di arrivare in ritardo, infatti sono sempre, SEMPRE in anticipo.
La mia maledizione sarà quella di aspettare in eterno l’arrivo dei ritardatari.
Comunque per combattere questa sensazione costante di essere schiacciata dagli eventi e dalle situazioni ho dovuto trovare un metodo di organizzazione per evitare di impazzire.

Devo anche ammettere che la mia vita non è poi così complicata, è che sono un po scema e mi perdo in un bicchier d’acqua. Mi sento sopraffatta e smarrita se non riesco a trovare parcheggio o se la biro non scrive.

Quindi chiedo pubblicamente scusa a tutte quelle persone che  hanno molte più responsabilità di me e che riescono a gestire al meglio una montagna di impegni e situazioni ( ciao papà! ).

Però non siamo tutti uguali e ognuno deve trovare il proprio equilibrio. Il mio obiettivo è quello di riuscire a essere  produttiva e non ridurmi così:

Quindi ecco come mi organizzo: 

 

 

AGENDA CON PLANNING SETTIMANALE: Così posso vedere tutta la settimana, giorno per giorno e capisco come incastrare ogni impegno. Segno tutto, dagli appuntamenti di lavoro, commissioni varie e pulizie della casa. Non ditelo troppo in giro ma scrivo anche quando devo cambiare le lenzuola.

TABELLA SETTIMANALE LAVORO: Sono freelance quindi nel mio studio io e il mio socio Nicolò ogni lunedì appendiamo al muro un foglio in cui scriviamo tutto il lavoro della settimana. ( Noi abbiamo la tabella di Tiger ma potete anche farla manualmente!)

NOTE SUL TELEFONO: Ho una memoria a breve termine quindi ho capito che anche quando sono in giro devo appuntarmi ogni cosa, altrimenti sfugge, vola via in un’altra dimensione. Le note sul telefono sono utilissime, sia per la lista della spesa che per appunti momentanei su cose da fare che poi trascrivo sull’agenda.

QUADERNINO DOVE SCRIVO: Al mattino mentre faccio colazione scrivo cose, pensieri, lamentele, sfoghi, confidenze, autocommiserazioni. Un perfetto diario di una psicopatica…però aiuta a svuotare la mente, davvero! E ogni tanto salta fuori qualche idea per  illustrazioni o progetti.

QUADERNINO DOVE DISEGNO: Qui tengo schizzi preparatori, idee abbozzate e piccoli illustrazioni. Lo sketchbook è una Bibbia per tutti i disegnatori.

QUADERNINO DELLE LISTE: L’ho diviso in categorie.
-Wishlist, (per le cose che vorrei acquistare, oggetti, vestiti, prodotti vari)
-Libri & Fumetti
Film & Serie Tv
-Idee ( cose che vorrei realizzare in futuro )
-Casa ( cose costose che servono per la casa e che prima o poi faremo o compreremo )
Consulto di continuo queste liste, sono preziosissime per me!

So cosa state pensando! Che sono pazza! E che con tutti questi diari e agendine dovrò andarmene in giro con una valigia…

Mi sa che avete ragione.

 

Lascia un commento